Home > Politiche dell'istruzione, del lavoro e sociali > > (2011-2012) EC/Dg Employment

(2011-2012) EC/Dg Employment

Il progetto mira a valutare l’impatto delle sei opzioni politiche identificate dalla CE per modificare l’impostazione normativa attuale dei cosiddetti “posting worker” a livello europeo. Lo studio della letteratura, in complementarietà con una serie di casi di studio nazionali e di analisi statistiche ed econometriche, ha permesso di identificare l’entità del fenomeno, le sue caratteristiche e driver principali, i suoi principali problemi economici, sociali e giuridici e poi indicare gli obiettivi e la portata delle revisioni desiderabili. Tutto questo ha richiesto un ampio lavoro metodologico e l’applicazione di tecniche avanzate di monitoraggio e di valutazione ex ante. La valutazione ha anche preso in considerazione i nuovi obblighi in materia di informazione stabiliti da ogni opzione politica e ha fornito una stima dei relativi costi amministrativi. Un confronto tra le opzioni politiche proposte, sia in termini di efficacia sia in termini di costi amministrativi a carico dei diversi stakeholder, è stato possibile grazie alle varie analisi fatte nell’ambito del progetto. Sintesi e analisi dei risultati complessi, controllo di qualità e coerenza dei report erano le attività chiave di questo progetto.