(2018 – in corso) – Executive Agency for SMEs (EASME)

Fostering collaboration through mapping, analysing and interlinking of European Entrepreneurial Regions

L’obiettivo generale di questo progetto è quello di rafforzare l’impatto delle azioni esistenti volte a sviluppare ulteriormente l’avviamento e potenziare il sostegno sviluppando l’esperienza di alcune delle regioni più imprenditoriali d’Europa e sfruttando i collegamenti e i canali di comunicazione del Comitato delle regioni con regioni e attori locali.

(2017 – 2018) Regione Toscana

Servizio “RIS3 revisione medio periodo; analisi del potenziale attrattivo in termini di capacità progettuale dei distretti tecnologici: POR FESR 2014-2020 linea 3.4.3

Ismeri Europa supporta la Regione Toscana nell’attività di revisione di medio periodo della strategia di specializzazione intelligente (S3). Il lavoro intende sintetizzare ed integrare al meglio gli aggiornamenti alle roadmap proposti dai distretti tecnologici toscani e dagli uffici regionali coinvolti nella definizione ed implementazione della strategia regionale industria 4.0, in modo tale da consentire un confronto tecnologico (tramite il database RED) con lo scenario europeo della ricerca finanziata dal programma Horizon 2020. Tale attività consentirà l’analisi del posizionamento della regione Toscana (e dei suoi principali asset) rispetto alle altre regioni europee nelle aree della ricerca identificate dalle roadmap aggiornate per la S3 regionale e verificare così il loro potenziale competitivo.

(2017 – 2018) – EC/Dg Regio

EU-CELAC Cooperation on Territorial Cohesion – EU-Argentina Regional Policy Cooperation on Multi-Level Governance Systems

Assistenza tecnica e supporto al Ministero degli Interni e Lavori Pubblici dell’Argentina e altri ministeri interessati, per la progettazione e l’implementazione di politiche regionali per le quali l’esperienza dell’Unione europea è considerata di grande importanza

-> Guarda il video

(2016) – Regione Toscana

Servizio di monitoraggio della Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente (RIS3). Annualità 2014 e 2015

L’obiettivo del lavoro è stato quello di fornire una misura aggiornata dello stato di implementazione della S3 ( per le annualità 2014 e 2015) e offrire un’analisi approfondita del livello tecnologico dei progetti finanziati e la loro coerenza con le indicazioni  della strategia. L’attività ha previsto la rilevazione degli indicatori previsti dalla strategia e ha fornito un’analisi degli indicatori di monitoraggio dei programmi e piani regionali (in particolare il POR FESR) per misurare lo stato di avanzamento della S3 secondo gli ambiti prioritari e le roadmap individuate dalla strategia. Ismeri Europa ha inoltre fornito un’analisi dal punto di vista del contenuto tecnologico dei progetti di ricerca e sviluppo, secondo la tassonomia RED, finanziati negli ambiti della S3 e ne ha predisposto un confronto con lo scenario europeo della ricerca offerto da Horizon 2020 al fine di individuare i principali trend tecnologici. Sulla base dei risultati ottenuti è stato infine possibile suggerire aggiustamenti alla definizione della S3 ed alle sue modalità di attuazione.

(2014 – 2015) EC/Dg Research

Analysis of the role and engagement of universities with regard to participation in the framework programmes

Si tratta di un’analisi della partecipazione delle università ai programmi quadro della ricerca (FP4-FP7) in termini di motivazioni, collaborazioni create e output scientifici. Lo studio è finalizzato ad alimentare la valutazione ex post del 7° Programma Quadro.

(2014 – 2015) Regione Emilia Romagna

Technology Assessment della Rete regionale delle strutture di ricerca industriale e trasferimento tecnologico della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del POR 2007-2013, II FASE

Valutazione ex-post dei risultati dei Laboratori della Rete alla conclusione del Programma di Ricerca Triennale oggetto di convenzione con la Regione; Valutazione della loro di capacità di ricerca industriale e di trasferimento di tecnologie e conoscenza verso le imprese del territorio; Analisi della solidità economico-organizzativa di ciascun centro;  Valutazione del potenziale tecnologico e del posizionamento competitivo dei laboratori a livello europeo; Individuazione delle principali criticità e proposta di adeguate soluzioni per il loro superamento; Accompagnamento alla Regione per la definizione degli interventi di sostegno alla ricerca industriale del nuovo POR FESR 2014-2020.

(2013 – 2014) Ministero dello Sviluppo Economico

Assistenza tecnica al MISE per un supporto alla realizzazione di un bando tematico relativo al Titolo 2 “Interventi per Ricerca e Sviluppo” del Decreto 8 marzo 2013 – Fondo per la crescita sostenibile

Assistenza tecnica nella progettazione di un bando nazionale di supporto a progetti di ricerca e innovazione delle imprese. Il Focus del bando è sulla “industria sostenibile” e, in linea con la strategia Europa 2020,i progetti meritevoli di sostegno dovranno mirare a promuovere una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Il database Ismeri sulle partecipazioni del 7° Programma Quadro Europeo per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico è stato utilizzato per identificare le tecnologie chiave più rilevanti rispetto alla definizione condivisa di “industria sostenibile”, e per stimare la domanda potenziale del settore privato. Sono stati organizzati alcuni focus group con esperti di settore, responsabili delle politiche e imprese, al fine di discutere e selezionare le priorità di investimento più promettenti. Diversamente da iniziative di sostegno analoghe realizzate in passato, il lavoro del policy maker è partito dall’evidenza empirica sulle tecnologie chiave e le loro prospettive di sviluppo.

(2012 – 2013) Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Valutazione sull’Impatto delle azioni di valorizzazione del capitale umano nel settore della ricerca sulla capacità di innovazione delle imprese delle Regioni ex Obiettivo 1 e, nello specifico, dell’Area Convergenza

Il progetto, realizzato sulla base del Programma Operativo Nazionale (PON) Industria e il PON Ricerca 2000-2006, nelle regioni di convergenza comprende l’analisi qualitativa e quantitativa, questionari e un sondaggio online delle imprese beneficiarie. L’analisi si basa anche sull’organizzazione e realizzazione di analisi sul campo, attraverso casi studio e focus group.

(2010 – 2013) Regione Emilia Romagna

Technology Assessment della Rete regionale delle strutture di ricerca industriale e trasferimento tecnologico della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del POR 2007-2013

Mappatura del sistema regionale della Ricerca e Innovazione e valutazione delle prospettive tecnologiche dei laboratori appartenenti alla Rete Regionale Alta Tecnologia, organizzati in piattaforme di offerta e collocati all’interno dei Tecnopoli.; benchmarking della loro posizione in altre regioni europee; individuazione di strategie per dare alla rete organizzazione e metodi competitivi con quelli dei maggiori competitor europei; redazione di approfondimenti tematici (ICT, Energia, Ambiente, Manifatturiero, Scienza della Vita, Agroalimentare e Costruzioni) e tecnological assessment dei laboratori di ricerca industriale della piattaforma energia e ambiente; definizione di un action plan con le indicazioni guida e le azioni da intraprendere per il consolidamento della rete. Realizzazione di indagini presso le imprese, per verificare i fabbisogni in termini di R&D

(2011 – 2013) EC/Dg Regio

EU-Latin America cooperation on Regional Innovation Systems in the framework of EU Regional Policy

Progettazione ed erogazione di servizi di formazione, visite studio e tutoraggio per sostenere la preparazione e l’implementazione di una strategia regionale di innovazione e lo sviluppo di servizi per l’inclusione delle PMI nel sistema innovativo. Il progetto di cooperazione ha coinvolto la CE, la Regione Emilia-Romagna (Italia), il Baden-Württemberg (Germania) e due regioni dell’America Latina a cui la CE fornisce assistenza esterna

(2010 – 2014) EC/Dg Enterprise

Regional Innovation Monitor

Raccolta e analisi di dati e informazioni sulle politiche per la ricerca e l’innovazione (misure attuate, governance, risultati) finanziate dalle Regioni Europee e loro pubblicazione sul portale della DG Enterprise & Industry. Nell’ambito di questo progetto, gli esperti di Ismeri sono stati corrispondenti nazionali della Commissione e tra le varie attività hanno realizzato 4 rapporti di analisi dettagliata sui sistemi regionali di innovazione di Lombardia, Lazio, Provincia di Trento, Marche

(2009 – 2011) EC/Dg Regio

Analisi dei sistemi regionali di innovazione in America Latina: lezioni di policy

Analisi del sistema innovativo in 2 regioni dell’America Latina e individuazione dei potenziali spazi di cooperazione in tema di politiche per la RSTI con l’UE. Dopo aver selezionato due regioni del Sud America (lo Stato di S. Caterina e la Provincia di Cordoba), è stato messo a punto un questionario dettagliato per analizzare il funzionamento e la performance del sistema e degli attori. Successivamente sono state realizzate delle interviste con gli stakeholder principali del sistema al fine di raccogliere key performance indicator e individuare le direttive per la cooperazione.

(2007-2008) – MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

Valutazione ex-ante del Programma operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007-2013

Valutazione ex-ante del Programma Operativo Nazionale finalizzato a valutarne la completezza delle analisi, la coerenza strategica interna ed esterna e fornire una stima degli impatti e delle politiche industriali e di innovazione del programma.

(2005 – 2006) EC/Dg Regio

Valutazione strategica delle politiche per l’innovazione co-finanziate dai Fondi Strutturali nell’UE27, nella prospettiva del periodo 2007-2013

La valutazione strategica è stata realizzata con l’obiettivo di fornire alla DG Regio indicazioni di policy e raccomandazioni sul futuro dei Fondi Strutturali destinati alla ricerca ed all’innovazione. Nell’ambito del progetto, sono state analizzate le politiche regionali per la ricerca e l’innovazione implementate nel periodo 2000-2006 nell’UE 25+2. Sulla base dei risultati di tale analisi e di un assessment delle prospettive tecnologiche dei settori di attività più rilevanti per l’economia europea, il gruppo di studio ha formulato indicazioni di policy strategiche ed operative da adottare nel periodo 2007-2013.

(2006 – 2007) Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Completamento dell’indagine sui risultati e primi impatti delle misure di sostegno alla ricerca industriale dell’Asse I del PON Ricerca 2000-06

Analisi dell’efficacia e dell’efficienza dei progetti di Ricerca industriale e sviluppo pre-competitivo finanziati nell’ambito dell’Asse I del PON Ricerca 2000-06. L’analisi ha riguardato i risultati dei progetti (tipologia di innovazione) e i relativi impatti sulla competitività dei beneficiari in termini di collaborazioni, attività brevettuale ecc.

(2002 – 2005) Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Valutazione intermedia del PON Ricerca 2000-2006

Valutazione dell’efficacia ed efficienza delle misure finanziate nell’ambito del PON Ricerca 2000-2006. Queste includono gli schemi di aiuto per la ricerca industriale, le infrastrutture di ricerca e le iniziative a favore del capitale umano. Circa 300 progetti di ricerca industriale sono stati analizzati in dettaglio e valutati anche rispetto al livello tecnologico delle attività svolte.

(1997 – 2000) Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Valutazione intermedia del Programma Operativo “Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Alta Formazione” 1994/99 delle Regioni italiane dell’Obiettivo 1

Valutazione in-itinere dei risultati conseguiti dal PON e sostegno alle decisioni. Analisi delle realizzazioni e degli impatti sulla domanda e sull’offerta di R&S sulle attività di trasferimento tecnologico nelle regioni Obiettivo 1.